Etat Libre d’Orange è una dichiarazione di indipendenza.

Capot Etienne de Swardt ha lavorato a lungo nel mondo rarefatto dei profumi di lusso, un mondo che ha una portata e un'ambizione fissa. Gran parte del lavoro negli ultimi anni si è limitato a espressioni di fragranze semplici e sterili. I profumi sono stati concepiti con l'obiettivo di soddisfare il maggior numero di potenziali clienti, e questo obiettivo si basa sulla premessa che i clienti vogliono qualcosa di facile e senza complicazioni. Annoiato da questi dettami, Etienne ha formato la sua casa con l'idea di iniziare una rivoluzione. Voleva creare una profumeria stimolante, per emancipare i succhi dalle restrizioni tradizionali. Immaginava profumi che fossero furiosamente liberati, pericolosamente accattivanti. Fiammeggiante, eccessivo, perfetto. A volte scandaloso, sempre delizioso. Profumi per la vita e l'amore e per fare l'amore.

Quando Etienne de Swardt ha creato la sua casa di profumi nel 2006, era giusto e naturale per lui darle questo nome, per onorare il suo luogo di nascita e ciò che rappresenta. In Sud Africa, Etat Libre d’Orange, lo Stato Libero di Orange, era una repubblica sovrana autonoma che dichiarò l'indipendenza dal dominio britannico nel 1854. Il nome derivava dalla famiglia reale dei Paesi Bassi, la patria dei pionieri della regione. Era una terra di una bellezza e di colori incredibilmente rudi e di odori indimenticabili, una nazione di contrasti, sentimenti forti ed emozioni contrastanti. Il mosaico arcobaleno di persone e culture gli conferiva una natura imprevedibile, a volte selvaggia. Ed era indipendente, senza restrizioni, senza restrizioni. Unità, bellezza, conflitto e libertà, i tratti distintivi della nostra azienda. L'Orange Free State terminò nel 1902. Ma il suo atteggiamento continua a vivere all'Etat Libre d'Orange